La Dieta migliore è quella Mediterranea

L’U.S. News & World Report ha incoronato la Dieta Mediterranea la più completa del 2019

Iniziamo subito con una news che non può che farci piacere: sulla base del Best Diet Ranking 2019, elaborato dal media statunitense U.S. News & World Report, la Dieta Mediterranea è la migliore dieta al mondo del 2019, piazzandosi prima della Dash e della Flexeriana.
A comunicarlo è la Coldiretti, che riporta che la Dieta Mediterranea ha ottenuto un punteggio di 4,2 su 5 aggiudicandosi il primato su 41 diverse alternative alimentari.

Criterio fondamentale della gara sono i benefici che le diverse diete possono apportare all’individuo in termini di salute, difatti la Dieta Mediterranea ha ottenuto il primato piazzandosi al primo posto in cinque specifiche categorie:

  • Prevenzione e cura del diabete
  • Mangiare sano
  • Benefici al cuore
  • Componenti a base vegetale
  • Facilità a seguirla

La Dieta Mediterranea Made in Italy

Un’ulteriore conferma dell’eccellenza in termini di benessere di questo particolare stile alimentare “Made in Italy” è testimoniato dal primato italiano di ultraottantenni presenti nella popolazione, il 7% della popolazione, davanti a Grecia e Spagna.
Inoltre basti considerare che la speranza di vita in Italia è una delle più alte a livello mondiale con gli oltre 80 anni per gli uomini e 85 per le donne.
Una vittoria che allontana gli allarmismi generati dai bollini che alcuni paesi, dalla Gran Bretagna al Cile, stanno applicando su alimenti tipici della Dieta Mediterranea (olio extravergine d’oliva in particolare) al fine di mettere in guardia sull’elevato contenuto di zuccheri, grassi e sale.

Cos’è la Dieta Mediterranea

Come approfondito all’interno della nostra sezione dedicata la Dieta Mediterranea, scoperta e analizzata dal dottore americano Ancel Keys durante i suoi anni in Cilento, si sviluppa seguendo una Piramide Alimentare con alla base gli alimenti da consumare con maggiore frequenza, come gli ortaggi e la frutta, salendo man mano fino a quelli da consumare più di rado, come le carni rosse.
Inoltre è molto importante che gli alimenti si alternino di giorno in giorno evitando ripetizioni il che diventa l’unica complicanza per seguire al meglio questo stile alimentare.

Utilizziamo i cookie per darti la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su "Accetta", acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni.
Accetta