Easy Diet Giorno 1: Gamberetti e Polpo

Il primo pasto del sistema EasyDiet da 809kcal è composta da pranzo e cena a base di pesce e propone un tramezzino con gamberetti e salsa rosa come primo pasto e polpo e patate all’insalata alla sera.
In questo articolo andiamo ad analizzare le caratteristiche e le proprietà degli alimenti principali di questi due pasti.

Gamberetti: caratteristiche e proprietà nutrizionali 

gamberetti sfondo biancoCon il termine gamberi, o gamberetti, si indicano diverse specie facenti parte della famiglia dei crostacei, accomunate dalla suddivisione del corpo in tre parti: capo, torace e addome.
La parte commestibile è racchiusa dal carapace, una membrana dura protettiva, nella cui parte inferiore ci sono delle appendici che consentono al gambero di muoversi e filtrare l’acqua.
Sono presenti in tutto il bacino del Mar Mediterraneo e prediligono fondali rocciosi ricoperti da vegetazione, vivono a profondità variabili fino a un massimo di 15 metri.

Il gamberetto, pur contenendo molto colesterolo, è estremamente indicato nelle diete ipocaloriche in quanto ricco di proteine e carboidrati e povero di grassi, 100 grammi di gamberetti contengono circa 72 calorie e appena 0,97 grammi di grassi.
Positivo l’abbondanza di Sali Minerali come fosforo, calcio, potassio, zinco, iodio, selenio, sodio e ferro e di Vitamine B1 e B2.
Recenti studi hanno dimostrato come grazie alla buona percentuale di Omega 3 e al contenuto di Astaxantina i gamberi possano avere un importante impatto sulla colesterolemia, nonostante, come detto in precedenza, l’elevato contenuto di colesterolo.

Introdurre nella propria alimentazione questi crostacei fornisce all’organismo proteine di buona qualità e migliora il funzionamento del metabolismo grazie alle Vitamine del gruppo B e allo Zinco.
Inoltre il Calcio e il Fosforo migliorano la salute di ossa e denti, il Ferro porta beneficio al trasporto di ossigeno e il Selenio alle difese antiossidanti.
Come altri alimenti della Dieta Mediterranea anche i gamberetti aiutano a proteggere la salute del cuore e delle arterie.

Polpo: caratteristiche e proprietà nutrizionali

polpo tentacoli su sfondo biancoIl polpo è un mollusco cefalopode facente parte della famiglia degli ottopodi, cioè in possesso di estensioni.
Il corpo ha la forma di un sacchetto, privo di scheletro, composta da un encefalo molto grande e da otto appendici, chiamate tentacoli, ricoperte di ventose con le quali cattura le sue prede.
Questi molluschi vivono in mari e oceani e godono di grandi capacità di adattamento, durante il periodo estivo si trovano sui fondali bassi vicino alla costa, mentre d’inverno migra spostandosi più in profondità.

Il polpo contiene un elevato numero di proteine ad alto valore biologico, poco colesterolo e un quantitativo di glucidi superiore agli acidi grassi; per 100 grammi il colesterolo è circa 70 grammi e le calorie appena 70. Per tutte queste caratteristiche è considerato un alimento ipocalorico.
Il quantitativo di vitamine non è degno di nota, mentre i Sali Minerali, come Ferro, Calcio, Fosforo e Potassio, sono presenti in buone quantità.
Per queste caratteristiche è molto consigliato in regimi alimentari strutturati per il dimagrimento come la Dieta Mediterranea.
Come detto in precedenza il polpo è una fonte importante di Sali Minerali, che uniti alla bassa percentuale di grassi, lo rendono un alimento sana e perfetto per la Dieta Mediterranea.
Il Potassio aiuta a mantenere valori di pressione sanguigna nella norma e riduce il rischio di calcoli renali e Fosforo e Calcio danno un apporto positivo alla salute di ossa e denti.
Anche il Selenio presente nel mollusco è fondamentale per permettere il buon funzionamento degli antiossidanti cellulari.

 

Fonte dati sui valori nutrizionali: My Personal Trainer

Utilizziamo i cookie per darti la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su "Accetta", acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni.
Accetta